martedì 30 aprile 2013

Personal Branding



L’ espressione personal branding indica la capacità di promuovere se stessi al fine di essere maggiormente gradito e appetibile nel grande gioco del mercato. In poche parole, il Personal Branding è la ragione per cui un cliente o un partner ti sceglie.



Solitamente si identifica anche nell’ icona impressa nel logo aziendale o nel naming aziendale, anche se alcune volte le due cose coincidono.

Fare personal branding significa impostare una strategia per individuare o definire i tuoi punti di forza e comunicare in maniera efficace cosa sai fare, come lo sai fare e perchè gli altri dovrebbero sceglierti. Se il tuo brand fosse debole saresti percepito come uguale agli altri e quindi per definizione non ti distingueresti.

Il vantaggio principale del personal branding significa puntare sul proprio asset, ovvero se stessi e farsi comprare in anticipo. Nel caso abbiate una attività già avviata è possibile effettuare una opera di restyling sul vostro brand, di fatti la domanda obbligatoria da porsi è : “Come mi vedono i miei clienti?”.

Da lì analizzare le conclusioni e ricreare, laddove possibile in maniera efficace, la propria brand identity.

Dare una immagine reale ed efficiente di se stessi e/o della azienda è il primo passo verso il successo.



Gianni Palombi

marketing & web satisfaction